TRASPORTI PULITI

Sviluppare trasporti ecologici per migliorare la qualità dell’aria e salvaguardare la salute pubblica

Il settore dei trasporti è il primo produttore di emissioni di gas serra poiché rappresenta il 27% delle emissioni totali della Francia nel 2011. I trasporti su strada sono la principale fonte di inquinamento ed equivalgono al 15% delle emissioni di particolato e al 56% delle emissioni di ossido di ozoto a livello nazionale.

Obiettivi:

  • Incrementare gli sforzi per combattere l’inquinamento atmosferico.
  • Ridurre la dipendenza da idrocarburi.

Interventi immediati

  • Fornire un accesso universale ai veicoli elettrici in Francia.
  • Finanziare i trasporti puliti.
  • Dare il buon esempio nel settore pubblico.
  • Sostenere le aziene, la ricerca e l’innovazione.

PRIVATI

INCENTIVI PER L’ACQUISTO DI AUTO

Estendere e incrementare l’incentivo per l’acquisto di veicoli elettrici quando viene sostituito un veicolo a gasolio. Questo vantaggio aggiuntivo sarà erogato in base al reddito e verrà data una priorità alle zone con una cattiva qualità dell’aria. Il totale complessivo del bonus e del premio di conversione potrebbe raggiungere 10.000 euro.

SPESE DI VIAGGIO

I datori di lavoro contribuiranno alle spese di viaggio degli impiegati se fatti in bicicletta “normale” o elettrica nel tragitto casa-lavoro.

COLONNINE DI RICARICA ELETTRICA

  • Da settembre 2014 al 31 dicembre 2015, i privati che installano punti di ricarica per veicoli elettrici potranno beneficiare di una detrazione fiscale del 30% (Disegno di legge di bilancio del 2015).

AUTORITA’ LOCALI

PARCO AUTO

Gli enti pubblici e governativi sono obbligati a rinnovare i propri parchi auto affinché i loro veicoli rappresentino il 50% del parco, dando la priorità alle vetture elettriche. Le autorità locali sono soggette allo stesso requisito riguardo il 20% del proprio parco.

PIANO DI MOBILITA’ RURALE

Le regioni rurali potrebbero utilizzare strumenti di consultazione e pianificazione adottati alle particolarità dell’area rurale.

AZIONI IMMEDIATE

  • Dal 1 agosto 2014, i 5 miliardi di euro del fondo di risparmio della Caisse des dépôts et consignations (la cassa di depositi e prestiti francese) sono stati riservati al finanziamento, ad un tasso agevolato, di progetti che contribuiscano alla transizione energetica.

AZIENDE

ATTUAZIONE ESTESA DEI PIANI DI MOBILITA’ (PLANS DEMOBILITE’)

Questi piani saranno ampliati per promuovere il carpooling (auto di gruppo) e il car-sharing (condivisione dell’auto).

GRANDI RIVENDITORI

Le emissioni di gas a effetto serra prodotte dalle attività logistiche e di trasporto nel settore della grande distribuzione devono essere ridotte del 10% entro il 2020 e del 20% entro il 2025.

NOLEGGIO DI AUTO E TAXI

Le compagnie di noleggio di auto e taxi devono rinnovare i propri parchi auto per garantire che i veicoli ecologici ne rappresentino il 10%.

AZIONI A CARATTERE GENERALE

PUNTI DI RICARICA ELETTRICA

  • Il disegno di legge stabilisce un obiettivo di 7 milioni di punti di ricarica per veicoli elettrici in tutta la Francia entro il 2030. Dall’estate del 2014 sono in funzione 10.000 punti pubblici di ricarica.
  • I nuovi parcheggi auto dovranno avere punti di ricarica che dovranno inoltre essere installati come parte dei lavori di rinnovamento dei parcheggi in edifici già esistenti. I punti di ricarica devono essere installati, inoltre, nei parcheggi situati presso i centri commerciali.

ENERGIA RINNOVABILE

La Francia ha stabilito l’obiettivo di garantire che, nel 2020, il 10% dell’energia consumata in tutti i modi di trasporto avrà origine da risorse rinnovabili.

RESTRIZIONI DEL TRAFFICO

Potrebbero essere impiegate misure di restrizione del traffico nelle aree con una cattiva qualità dell’aria.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...